Giovedì, Dicembre 14, 2017

I DETTAGLI E LE TAPPE

La Fondazione Centro Culturale Valdese in quanto referente italiano dell'itinerario "sulle strade degli ugonotti e dei valdesi"  promuove un progetto di valorizzazione dell'Esilio, con visite e animazioni storiche proposte lungo l'itinerario, viaggio in bicicletta, mostre itineranti, segnaletica.

percorrere l'itinerario dell'esilio in bicicletta è possibile, qui un suggerimento:


viaggio impegnativo: 7 giorni e 6 notti

Le tappe: Saluzzo, Susa, Modane, Saint Pierre d'Albigny, Annecy, Ginevra




News

segnavia

Nel tratto italiano dell'itinerario "le strade dei valdesi" è possibile vedere il segnavia lungo il percorso. Da Vigone in direzione Piossasco e poi Avigliana per poi risalire la val Susa fino a Novalesa. Per buona parte del percorso l'itinerario segue piste ciclabili e l'itinerario della via francigena (in val Susa). Al momento la segnalazione del percorso non è completa per cui non dappertutto sono presenti gli adesivi segnavia; tale lacuna verrà colmata a breve. E' peraltro in progetto l'installazione di pannelli formato 50x70cm nei principali luoghi toccati dall'itinerario.

#‎huguenotswaldensiantrail‬

Usate l'hashtag ‪#‎huguenotswaldensiantrail‬ per condividere le vostre esperienze sull'itinerario "Le strade degli ugonotti e dei valdesi". Dal 10 giugno al 1 settembre mandate una foto del vostro viaggio e provate a vincere... Tutte le informazioni su http://culture-routes.net/…/routeselfie-find-your-route-win…

#RouteSelfie