pasqua 2014

ho provato parte del percorso a Pasqua 2014; non ero solo, un piccolo gruppo si è mosso tra Modane e Ginevra in 3 giorni seguendo le tappe indicate nel cicloviaggio di questo sito. Non abbiamo fatto il colle del Moncenisio perchè ancora innevato.

Che dire: il clima permetteva già di percorrere la Savoia in tranquillità anche se l'aria era abbastanza fresca.
in sintesi le tappe:
1) Modane-St Pierre d'Albigny. tappa che prevede tanti chilometri ma fondalmentalmente si scende la valle dell'Arc,
tra Modane e St Jean de Maurienne poco interessante perchè si transita sulla statale e accanto corre l'autostrada, colpèisce però la severità dell'ambiente naturale che circonda il passaggio. da St Jean de Maurienne il paesaggio si addolcisce e tra prati e piccole stradine si attraversano numerosi piccoli centri.



2)St Pierre d'Albigny - Annecy
il percorso dell'"esilio dei valdesi" prevede il passaggio sul colle Tamiè: qui però il gruppo si è diviso, una parte ha fatto il colle (e che fatica però! con le borse che sembravano pesantissime)l'altra parte ha percorso le stradine e la bella ciclabile cha passa per Albertville  e raggiunge Faverges senza dislivelli impegnativi (hanno però aggiunto 10 km al totale giornaliero!)
paesaggio stupendo avvicinandosi al lago di Annecy , e poi la ciclabile ricavata sulla vecchia ferrovia è veramente piacevole.



3) Annecy - Ginevra
49 km che sulla carta sembrano facili facili ma bisogna prevedere sali e scendi fino alla meta



Sandro